La storia completa di ASICS

Come ben sai, scriviamo spesso articoli dedicati alla storia dei brand e questa volta è il turno di ASICS. Continua a leggere se vuoi scoprire tutte le curiosità su uno dei brand giapponesi più famosi in assoluto.

Onitsuka Shokai, da zero a impero

La marca ebbe origine a Kobe nell’anno 1949 sotto il nome Onitsuka Shokai e fu fondata da Kihachiro Onitsuka, un veterano di guerra che da bambino aveva lavorato come calzolaio in città. Dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale, Onitsuka volle concentrare i suoi sforzi sulla gioventù giapponese promuovendo uno stile di vita sano grazie all’attività sportiva. Da questa idea nacque una piccola azienda specializzata in scarpe sportive ( da basket soprattutto) e formata da solo quattro dipendenti.

ALT TEXT LEFT
ALT TEXT RIGHT

Vuoi conoscere un fatto curioso? Dopo una serie di idee sfortunate, il lampo di genio alla base della prima creazione arrivò prendendo ispirazione da un’insalata di polipo! Si, hai capito bene, una insalata di polipo. Leggere per credere!

Notando la forza dell’aderenza delle ventose dei polipi, onitsuka volle semplicemente imitare questa caratteristica ed utilizzarla per le sue scarpe sportive in caucciù. Lo scopo era quello di creare un paio di scarpe da basket che offrissero la massima trazione così da poter cambiare direzione facilmente e rapidamente sul campo. Così sono nate le Onitsuka Tiger, scelte dalla squadra giapponese di basket in occasione delle Olimpiadi.

Da quel momento, la produzione della compagnia iniziò a diversificarsi concentrandosi non solo sull’ideazione e sulla produzione di scarpe da basket, ma su tutti gli articoli sportivi in generale cercando continuamente di introdurre innovazioni tecnologiche.

ASICS, un acronimo che dice molto

La compagnia di Kihachiro Onitsuka continuò ad evolversi ma la vera svolta arrivò nel 1977 quando cambiò nome diventando ASICS, così come la conosciamo adesso. E non pensare che il nome sia stato scelto a casaccio; il caso non c’entra proprio nulla! Come ti abbiamo spiegato in precedenza, questa marca ha un leitmotiv ben definito, un obiettivo preciso che deve essere trasmesso chiaramente al cliente e da questa necessità nacque l’acronimo ASICS.

Questa parola deriva dalla celebre frase in latino « Anima Sana In Corpore Sano ». È probabile che tu l’abbia già sentita diverse volte ma, se non è così, si può tradurre come « Mente/Anima sana in un corpo sano ».

Logo Asics

Il suo logo invece non ha subito modifiche, tranne un piccolo cambio nel 2003. Le lettere risultano più oblique e in un tono di blu più scuro. Il simbolo che accompagna il nome del brand è una ‘A’ grande e dinamica che esprime l’idea di movimento. Alcuni dicono che potrebbe anche stare a rappresentare una pista da corsa.

Asics per i pro

Con questo forte legame tra ASICS e il mondo dello sport, era solo questione di tempo prima di vederla associata alle leghe dei professionisti.

ASICS ha vestito numerose squadre e sportivi, dall’atletica al calcio, dal rugby al tennis, senza dimenticarsi delle altre discipline sportive. Il brand diventò ancora più famoso quando, nel 1964, l’atleta etiope Abebe Bikila vinse le Olimpiadi con le Tiger ai piedi. Da notare che questo atleta era solito correre a piedi nudi, quindi il fatto che abbia scelto le Tiger per la competizione più importante di tutte la dice lunga sul comfort e sulle prestazioni di questo modello.

ALT TEXT

Tuttavia, la popolarità di ASICS non si limita certo al mondo dello sport ma, come altri brand, ha saputo superare diverse barriere diventando anche una marca lifestyle. La troviamo addirittura sul grande schermo con Bruce Lee che indossa un paio di Onitsuka Tiger Mexico 66 nel film ‘Gioco della morte’. La colorazione gialla e nera di quel paio di scarpe è diventata iconica ed indimenticabile. Diversi decenni dopo, Uma Thurman in ‘Kill Bill’ di Quentin Tarantino rende omaggio a queste sneakers e alla loro colorazione.

La tecnologia GEL

La tecnologia GEL è ciò che fa la differenza, il motivo principale che ci spinge a scegliere questa marca piuttosto che un’altra. Disponibile non solo per le scarpe sportive ma anche per le scarpe lifestyle, GEL assorbe gli urti e favorisce il ritorno di energia.

Fin dal 1986 la tecnologia GEL assicura il massimo risultato in quanto ad ammortizzazione e comfort sia per la vita di tutti i giorni che per l’attività sportiva più intensa.

Tutti i modelli running asics GEL

Tra i modelli più famosi della marca che vantano questo tipo di cushioning troviamo le GEL-Quantum, le GEL-Cumulus, le GEL-Pulse, le GEL-Blackheath, le GEL-Kayano e molte altre… La lista è davvero lunga!

Asics GT-2000 9: le ultime arrivate

25° edizione delle scarpe con tecnologia GEL, le ASICS GEL-2000 9 fanno parte della linea 2000 ovvero quella mid-tear di scarpe da running. Ideali per i runner con tendenza alla pronazione, queste scarpe sono dotate delle ultime tecnologie ASICS per un comfort ancora più estremo. Il design è studiato per affrontare ogni tipo di corsa, dai 10km alle maratone.

L’intersuola è una combinazione di tre delle migliori tecnologie del brand. FlyteFoam assicura il massimo ritorno di energia mentre GEL Rearfoot e Forefoot garantiscono l’assorbimento degli urti lungo tutta la pianta del piede e in ogni fase di appoggio. Dynamic DuoMax e Guidance Line sono altre due innovazioni che puntano ad aumentare la stabilità ma la vera rivoluzione è l’introduzione della tecnologia Gender-Specific.

Si tratta dell’evoluzione del sistema Trusstic, ovvero un inserto in plastica posizionato sotto l’arcata plantare per offrire maggiore stabilità che, in questa occasione, cambia a seconda del sesso del runner. Infine, sia il modello da uomo che quello da donna sono completi di battistrada in gomma antiscivolo AHAR e AHAR+.

ALT TEXT LEFT
ALT TEXT RIGHT

Cosa dire di più? È innegabile che ASICS si sia conquistata il suo posto d’onore tra le marche di scarpe ed abbigliamento sportivo grazie alle continue innovazioni tecnologiche. Da JD Sports abbiamo il meglio della collezione ASICS. Che tu sia un pro o un principiante, è sempre un buon momento per scegliere gli strumenti migliori per fare sport.

SCOPRI ASICS

Puoi trovare articoli simili sulla storia di Jordan, Vans, Nike, adidas ed altre marche sul nostro blog.

Share

LEGGI ANCHE

SNEAKERS l Editor

Nike entra in una nuova era con le Air Max Genome

L’innovazione per Nike è un impe...

-->

SNEAKERS l Editor

Reggiseni sportivi e leggings Nike: pronta per l'allenamento

Ti risulta difficile trovare la giu...

-->

SNEAKERS l Editor

Lo stile si unisce alla sostenibilità: Nike Crater Impact

In linea con l’iniziativa -->

SNEAKERS l Editor

Esci con stile: PUMA Mayze

Fermi tutti! PUMA ha appena lanciat...

-->

SNEAKERS l Editor

Nike Air Vapormax: la lista di tutti i modelli

Ci siamo già lasciati marzo alle s...

-->

SNEAKERS l Editor

adidas Originals Stan Smith per sempre

Combattiamo l’inquinamento a colp...

-->