Nike, adidas, Vans… cosa significano i nomi delle marche?

Ti piace indossare le loro t-shirts e andare in giro con le loro sneakers. Ma scommettiamo che raramente ti sei soffermato a pensare a cosa significano i nomi delle marche che indossi tutti i giorni. Perché si chiama Puma? Da dove viene il nome Nike? La parola Reebok significa qualcosa?

JD Sports ha pensato bene di fare delle ricerche per soddisfare la tua curiosità e per dirti cosa c’è dietro i nomi delle marche più iconiche. Troverai tante informazioni curiose, con cui durante il prossimo incontro con gli amici potrai dimostrare che sei quello che ne sa di più di streetwear.

foto loghi

Cosa significa 11 Degrees?

Il nome della marca inglese 11 Degrees va letto in inglese, Eleven Degrees. Tradotto in italiano, significa letteralmente “undici gradi”. Ecco perché il logo è rappresentato graficamente come 11º. A proposito, sapevi che è il brand preferito di molte celebrità?

Perché adidas si chiama così?

Nonostante ci siano diverse leggende urbane sul nome di adidas, l’unica spiegazione ufficiale è che questa parola deriva dal nome del fondatore dell’azienda. Infatti, il tedesco Adolph Dassler ha deciso di mettere insieme il suo nome (Adi è un modo più colloquiale di dire Adolph) e il suo cognome per formare la parola AdiDas. Ora che lo sai, ripassati anche la storia del logo.

Cosa significa ASICS?

Inizialmente, questa società giapponese creata da Kihachiro Onitsuka si chiamava Onitsuka, dal cognome del fondatore. Dopo il salto verso il mercato occidentale, ci voleva un nuovo nome, più commerciale, che si adattasse anche al di fuori del Giappone, quindi venne scelto ASICS. Sono le iniziali della frase Anima Sana In Corpore Sano, l’espressione latina conosciuta anche come Mens sana in corpore sano. La traduzione è «Una mente sana in un corpo sano», il motto per antonomasia di chi si allena e fa sport. Come vedi, in molti casi i nomi delle marche e lo sport vanno di pari passo.

Berghaus e il suo nome in tedesco

Sebbene questo brand sia nato a Newcastle, nel Regno Unito, è stato scelto un nome tedesco per il nome dell’azienda. Berghaus in tedesco significa “casa di montagna”. Questa scelta ha senso, perché è specializzato nell’abbigliamento per le attività outdoor, in particolare l’arrampicata o l’escursionismo.

Il nome di Billabong proviene da una lingua australiana nativa

Billabong ha reso omaggio alle sue origini, alla ricchezza linguistica dell’Australia. Il nome di questo brand da surf proviene dalla lingua Wiradhuri, una delle lingue pama-ungungan dell’Australia. La parola originale, bilabaŋ, si riferisce al torrente che scorre solo durante la stagione delle piogge.

Cosa significa Champion in inglese?

Originariamente si chiamava Knickerbocker Knitting Company, ma presto il brand ha cambiato il proprio nome in Champion. È una parola inglese che si traduce “campione” o “campionessa”, ovviamente in riferimento alle performance sportive.

foto loghi 2

Perché Columbia si chiama così?

La marca Columbia è nata a Portland, nello stato dell’Oregon, negli Stati Uniti. Si tratta di un brand strettamente legato alla natura e agli sport outdoor, quindi il suo nome è probabilmente un omaggio al fiume Columbia o all’altopiano Columbia, che si trovano entrambi in Oregon.

Da dove viene il nome Converse?

Converse è il cognome di Marquis Mills Converse, la persona che ha fondato l’azienda nel 1908. Quindi, niente di arcano dietro il nome del brand Star&Chevron.

Cosa significa Ellesse?

La parola Ellesse non significa niente, ma è la combinazione delle lettere “L” e “S”, che sono le iniziali di Leonardo Servadio, creatore del marchio.

Perché EA7 si chiama così?

EA7 sta per Emporio Armani 7. Il numero 7 era il numero indossato da Andriy Sevchenko, uno dei giocatori preferiti di Armani, quando giocava con il Milan. Puoi leggere altri anedotti e curiosità divertenti su questo brand nel nostro articolo sulla storia di EA7.

Da dove viene il nome FILA?

Ettore e Giansevero hanno creato la loro azienda nel 1911 a Biella. Questi due fratelli, che di cognome fanno Fila, hanno usato il loro cognome come marchio.

Chi era Fred Perry?

Il brand di abbigliamento Fred Perry prende il nome dal tennista britannico testimonial dell’azienda.

La traduzione di Gym King

Gym King in italiano significa “Re della palestra”. È un brand fortemente influenzato dallo sport e ha sia una linea di abbigliamento fitness che una più casual da indossare dopo la palestra.

Il curioso nome di Havaianas

Questo marchio che ci fa subito pensare all’estate è stato creato in Brasile. La sua grande scommessa fin dall’inizio è stata su infradito e sandali. Il nome Havaianas deriva dal portoghese ed è tradotto in italiano come “hawaiani”, persone nate alle Hawaii.

Cosa significa Hummel?

Calcio, pallamano o pallavolo sono solo alcuni degli sport associati al marchio Hummel. Ma cosa significa il suo nome? La società è stata fondata in Germania, ma anni dopo è diventata un marchio danese. Il suo nome è la parola tedesca hummel che in italiano si traduce come “calabrone”. Ecco perché il suo logo è rappresentato da questo insetto.

Illusive London e la spiegazione del suo nome

La marca giovane di SikSilk si chiama Illusive London. Secondo le spiegazioni dei fondatori, “illusive” si riferisce a qualcosa di illusorio, nell’immaginare come vuoi vestirti. London sappiamo tutti che significa Londra, infatti la società è inglese.

t-shirt loghi brand nomi delle marche

Cos’è Ivy Park?

Il significato di Ivy Park è molto interessante. Beyoncé, l’artista dietro al marchio, voleva ricordare le sue origini e la sua storia personale. Quindi “Ivy” prende il nome da sua figlia Blue Ivy Carter, mentre “Park” si riferisce a Parkwood Park, un parco di Houston dove la cantante era solita andare a fare esercizio fisico.

Jordan, una storia più che conosciuta

Sebbene molti sappiano già da dove viene il nome Jordan, non fa mai male ricordarlo. Questo brand iconico del gruppo Nike ha scelto il cognome di Michael Jordan. In effetti, anche il logo Jumpman è la sagoma del giocatore di basket.

Cosa significa Kappa?

È divertente come un errore possa portare alla nascita di un nome famoso in tutto il mondo. La nota società italiana in origine si dedicava alle calze. Un giorno, a causa di uno sbaglio, alcuni pacchi vennero inviati con la lettera «K» per indicare che erano corretti. La gente iniziò ad associare la lettera al marchio e alla fine l’azienda decise di chiamarsi Kappa, in riferimento alla lettera greca “k”. Leggi il nostro articolo Stile anni ’90: l’inconfondibile Kappa per scoprire tutti i segreti di stile del brand.

L’origine del nome di Karl Kani

Cosa significa veramente Karl Kani, il nome del brand retro streetwear più alla moda? La prima parte, «Karl», deriva dal nome di Carl Williams, il creatore del marchio. Per quanto riguarda “Kani”, si tratta di una deformazione della domanda “Can I?”, tradotto come “Posso?”, Dal momento che Williams spesso si chiedeva se sarebbe stato in grado di creare il suo impero nella moda. Se vuoi sapere di più sulla marca, non dimenticare di leggere il nostro articolo su Karl Kani.

Il brand Lacoste

Il tennista René Lacoste ha creato il suo marchio di abbigliamento usando il suo cognome, Lacoste. Mentre, per quanto riguarda il logo “Croc”, alcuni sostengono che il coccodrillo provenga da un soprannome che gli avevano affibbiato quando giocava come professionista.

Levi’s significa qualcosa?

Il nome di Levi’s deriva da Levi Strauss, il fondatore della marca. Questo signore è nato in Germania e poi è emigrato negli Stati Uniti durante i primi del ‘900, dove diede vita alla prima marca di jeans al mondo.

LNDR: Londra senza le vocali

LNDR sembra essere l’acronimo di Londiner, ovvero come vengono chiamati gli abitanti di Londra. E infatti, è in questa città che venne fondata la marca.

La spiegazione di Lyle & Scott

Come molte delle aziende di allora, Lyle & Scott prese il nome dai fondatori: William Lyle e Walter Scott. Chissà se avrebbe avuto lo stesso successo se si fosse chiamata Scott & Lyle…

Cosa significa la parola “Napapijri“?

Il nome così peculiare di Napapijri deriva da napapiiri, una parola finlandese che significa “circolo polare artico”. Infatti, la marca viene spesso associata ai mesi invernali e all’abbigliamento tecnico per le spedizioni sulla neve. La storia di Napapijri è emozionante, non dimenticare di leggerla nel nostro articolo!

Perché New Balance?

Inizialmente si chiamava New Balance Arch Support Company, perché nasceva con l’obiettivo di scommettere su un nuovo supporto a tre punti nelle calzature. Questa tecnologia consiste in un inserto flessibile sull’arco del piede che assicura maggiore equilibrio e stabilità quando cammini. Ecco perché la società è stata chiamata New Balance, che significa “nuovo equilibrio” o “nuova stabilità”.

Cosa significa Nike?

Quando si parla di nomi delle marche, è impossibile non citare il colosso Nike. All’inizio nessuno in azienda, allora nota come Blue Ribbon, era convinto di questo nome. Alla fine, però, è stato scelto per la sua brevità e il suo suono esotico: Nike è il nome della dea della vittoria nella mitologia greca. Da allora il colosso americano ha cambiato per sempre la storia non solo dello streetwear ma della moda in generale, dando vita ai modelli di sneakers più iconici in circolazione. Puoi vederli tutti sulla nostra timeline Nike.

loghi nomi delle marche

Da dove viene il nome Puma?

Rudolf Dassler, fratello del fondatore di adidas, ha seguito le stesse orme per creare il nome della sua azienda. Ha unito l’inizio del suo nome con quello del cognome per formare RuDa. Ma mesi dopo decise di cambiarlo leggermente, sostituendo le consonanti ma mantenendo le stesse vocali. Ecco come è apparso PUMA. Ovviamente, si riferisce al felino. L’idea di Dassler era che i suoi prodotti fossero caratterizzati dalle stesse caratteristiche di questo animale, come l’agilità, la forza, la velocità, la flessibilità e la resistenza.

Il curioso nome di Quiksilver

Quiksilver è sicuramente uno tra i più curiosi nomi delle marche. È stato ideato da Barbara, la moglie di uno dei fondatori dell’azienda. Deriva dalla parola quicksilver, che che in italiano significa “mercurio”. Come aggettivo è anche usato per riferirsi a qualcosa di imprevedibile e mutevole. Il mercurio in passato veniva usato anche per l’estrazione dell’oro. Da qui proviene l’essenza di Quiksilver: trasformare buoni materiali in un prodotto eccellente.

Cosa significa Reebok in italiano?

Uno dei promotori della compagnia Reebok aveva un dizionario di afrikaans, una delle lingue del Sudafrica. Lì per caso trovò le parole rhebok o reebok, un animale della zona a metà tra un’antilope e una capra. Che fantasia per i nomi delle marche, eh?

Che cos’è SikSilk?

Come hanno spiegato i fondatori del marchio in un’intervista, per il nome di SikSilk è stata utilizzata la terminologia del calcio inglese. “Sik” viene usato per riferirsi a qualcosa di cool, mentre “Silk” è usato come aggettivo per definire qualcosa di elegante o attraente.

Perché The North Face si chiama così?

Si dice spesso che la parete nord di una montagna sia la più fredda e la più difficile da scalare. Il brand The North Face ha accettato la sfida ed è per questo che hascelto “la parete nord” come nome per la sua compagnia. Molti dei prodotti del marchio sono progettati per l’arrampicata o in generale per le attività in montagna.

Il significato della parola Timberland

Il nome Timberland è l’ennesimo esempio della passione per la natura e le attività outdoor. La parola Timberland significa “foresta”, ma non una foresta qualunque, bensì quella per ottenere legna.

Le origini del nome UGG

Tra i nomi delle marche, il brand americano UGG prende il nome dagli stivali ugg, un tipo di calzatura tradizionale australiana e neozelandese con l’interno in pelliccia di pecora.

Umbro, il cognome di due fratelli

I fratelli che hanno fondato Umbro hanno chiamato la loro compagnia Humphrey Brothers Clothing. Alla fine decisero di accorciarlo solo a Umbro, prendendo “Um” dal loro cognome Humphrey e “Bro” da Brothers, che significa “fratelli”.

Cosa significa Under Armour in italiano?

Un’altra coincidenza è quella di Under Armour. Kevin Plank inizialmente si era deciso per il nome Body Armor, ma suo fratello aveva capito Under Armour. Alla fine rimase questo nome, cambiando la parola Armor in inglese americano per Armour in inglese britannico. “Body armor” significa “armatura” in italiano, mentre “Under armour” significa “sotto l’armatura” o “sotto la corazza”.

Qual è il significato di Vans?

La spiegazione dietro il nome di Vans è semplice. Viene dal cognome dei fratelli James e Paul Van Doren.

Adesso che conosci l’origine di tutti i nomi delle marche, fatti un giro per il nostro store online: questi brand li trovi tutti da JD Sports.

Inoltre, puoi anche dare un’occhiata agli altri articoli del nostro blog per scoprire nuove curiosità e notizie sulle tue marche preferite di abbigliamento e scarpe.

Share

LEGGI ANCHE

FASHION l Editor

Così saranno le divise NBA nel 2021

Comincia un altro anno per la -->

FASHION l Editor

Quali scarpe indossare con i pantaloni palazzo

I pantaloni palazzo, o palazzo ...

-->

FASHION l Editor

Come abbinare le Converse All Star

Pronti al cambio di stagione? La pr...

-->

FASHION l Editor

Come si pronunciano i nomi delle marche? Partecipa per vincere una Gift Card

Inutile dire che ci sono tantissime...

-->

FASHION l Editor

Beyoncé x adidas: IVY PARK lancia "ICY PARK"

Ossessionata dalla

FASHION l Editor

Stile skater: tutti i must-have

Se ti stai avvicinando al mondo del...

-->