Moda anni ’90: copia il look di Spice Girls e Backstreet Boys

’90s are back! Quando si dice a volte ritornano… e questa volta infatti, la moda degli anni ’90 è tornata più agguerrita che mai. Grazie alla radio e ai canali musicali come MTV, gli anni ’90 hanno visto i grandi nomi della scena pop, su tutti le Spice Girls e i Backstreet Boys, esibirsi indossando i loro outfit più originali e all’ultimo grido. Oggi il look anni ’90 è tornato di moda, quindi meglio non farsi trovare impreparati!

90 look Space Girls e Backstreet Boys

Da JD ti proponiamo alcuni outfit dei migliori brand contemporanei che hanno vissuto con orgoglio quegli anni e deciso di riproporne l’essenza. La missione sarà quella di copiare il look di queste due band iconiche e riesumare gli anni ’90 senza dover andare a rovistare nell’armadio dei genitori.

La moda urbana negli anni ‘90 era così

Crop top, pantaloni larghi, minidress attillati, bucket hat, marsupio, calze in vista e sneakers, sneakers e ancora sneakers. Se dovessiamo riassumere la moda anni ’90, sono queste le parole chiave che hanno definito lo stile di un’intera generazione. Chi se le dimentica le tute adidas con le 3 strisce indossate dai Run-DMC, o i tubini di raso di Naomi Campbell e Kate Moss? E te le ricordi le t-shirt colorate dei ragazzi di Beverly Hills 90210? Poi c’erano i bomber, i jeans Levi’s a vita alta e in generale tutto sembrava un po’ più pop.

moda anni 90

La musica si ascoltava su musicassetta, i poster dei tuoi idoli ce li avevi appesi sopra il letto e la mamma ti sgridava perché non sapeva come rintracciarti, altro che smart phone! Nessuna nostaglia, intendiamoci, ma lo stile…beh, quello sì che vogliamo copiarlo!

adidas e vans stile anni 90

Look da Spice Girls: la moda femminile anni ‘90

Le cinque peperine, star indiscusse nel Regno Unito e nel mondo, durante gli anni ’90 hanno dettato le regole della moda, in tutti i sensi. Forse non lo sai, ma dobbiamo ringraziare le Spice Girls per averci regalato le maxi zeppe, i minidress, le tute e le chunky sneakers. Copiare il look delle Spice è possibile. Ecco come.

Innanzitutto i colori. Più spaziali sono e meglio è! Baby Spice indossava sempre dei minidress attillati, a volte spezzati, cioè top e minigonna, ma sempre appariscenti.

Anche i crop top hanno letteralmente spopolato negli anni ’90. Girocollo, design senza maniche e perchè no?!, un bel logo stampato sul petto. Così veniva indossato e così è tornato! I crop top erano abbinati ai famosi popper pants, i pantaloni sportivi con il girovita elasticizzato ma larghi in fondo. Talmente larghi da nascondere probabilmente un bel paio di Buffalo ai piedi!

colori neon anni 90
pantaloni larghi anni 90

Infatti, l’abbinamento popper pants + crop top era il preferito di Mel C, la Sporty Spice, chiamata così per il suo stile sportivo, da vera streestyler.

Tutti i pantaloni sportivi in generale erano amati dai teenager dell’epoca. Infatti, anche i pantaloni sportivi un po’ oversized a vita altissima, unica tinta o multicolor, hanno fatto una magnifica figura negli anni ’90. Per non parlare poi dei ciclisti, che hanno conquistato intere generazioni.

moda anni 90 donna
shorts ciclisti donna

Look da Backstreet Boys: la moda maschile anni ‘90

In quanto all’essere cool, i Backstreet Boys non erano da meno. Non era solo una boy band: questi ragazzi erano delle vere e proprie icone di stile, invidiati e imitati da tutti.

La moda delle magliette psichedeliche con la tintura tie dye non rispiarmiava nessuno già dagli anni ’80. Semplici da realizzare e dai toni sgargianti, queste t-shirts hanno fatto la storia della moda, grazie anche alle sfumature tanto imprevedibili quanto eccentriche che rendevano ogni maglietta unica nel suo genere.

tie dye uomo
Nike uomo

Anche le magliette colorate e un po’ oversize sono un evergreen del look anni ’90. I colori chiari sono quelli che andavano per la maggiore. Il motto è: più si nota, meglio è. Il rosa o il salmone ad esempio, non sono solo colori sinonimo di sicurezza, ma proprio di puro, ma puro streetstyle.

t-shirt nike rosa
tuta uomo

Ultimo, ma non meno importante: il bucket hat. I cappelli da pescatore continuano la loro ascesa verso il successo. AJ dei Backstreet Boys, per esempio, era un fan del bucket hat. D’altronde, essendo più morbidi dei cappellini classici, sono così comodi che non ti sembrerà nemmeno di averlo in testa. Eppure sono un dettaglio di stile imprescindibile per sfoggiare un look anni ’90.

Sneakers: Air Max 90 ma non solo

È vero che negli anni ’90 si usavano le Buffalo, verissimo. Ma per fortuna non solo. Tra il 1990 e gli anni 2000 sono stati lanciati alcuni dei modelli più iconici in circolazione. In primis le Air Max 90, seguite dalle 95, 97 e 98. Ispirandosi ai modelli di quegli anni, PUMA ha lanciato da poco la collezione Future Rider Play On, piena di dettagli multicolor imperdibili.

sneakers anni 90

Anche le New Balance andavano forti. Sembra scontato dire così, dato che NB è il brand retro per eccellenza, ma allora era diverso. Le Vans Era invece, anche se non sono state lanciate negli anni ’90, bensì molto prima, non sono mai passate di moda, ieri come oggi. Dai un’occhiata al nostro articolo sulla storia di Vans e scopri i segreti del suo successo.

new balance e vans authentic

Cerchi altri spunti per copiare il look degli anni ’90? Non ti resta che dare un’occhiata alle proposte di JD e personalizzare il tuo stile.

Share

LEGGI ANCHE

FASHION l Editor

Le giacche più trendy della nuova stagione

Come ogni anno, da JD Sports ci ten...

-->

FASHION l Editor

Converse style guide

Tutti i giorni la stessa storia: è...

-->

FASHION l Editor

Scopri tutto sulla giacca Nuptse 1996 The North Face

Esempio di eccellenza per l’ -->

FASHION l Editor

Abbigliamento sportivo e tecnologia traspirante

Abbiamo spesso parlato di esercizi,...

-->

FASHION l Editor

Cosa sono i joggers

I classici pantaloni della tuta riv...

-->

FASHION l Editor

Athleisure: un trend inarrestabile

Ce ne siamo accorti tutti da qualch...

-->