4 tecniche per allacciare le scarpe da conoscere

Ne è passata di acqua sotto i ponti dai tempi in cui usavi le cinghie in velcro perché non sapevi come allacciare le scarpe. Ok, ora sai stringarle al primo colpo, ma vorresti per caso negare di aver guardato un tutorial di YouTube per rimettere i lacci dopo averli tolti per infilare le sneakers in lavatrice?

Da JD Sports ci teniamo a farti padroneggiare le tecniche di base per allacciare le scarpe con stile e, perché no, riconoscere le tue sneakers solo dai lacci. Perché, pensaci bene: che senso ha avere gli ultimi drop Nike, adidas Originals o Puma se i lacci sono messi male?! Vuoi saperne di più? Continua a leggere.

Queste tecniche sono adatte per le scarpe streetwear. Nel caso delle scarpe da corsa o da fitness, è più complicato, perché si ha bisogno di un certo tipo di supporto. Per cui, l’allacciatura varia a seconda dell’esercizio oppure se senti qualche disagio mentre corri, come la pressione sul collo del piede o sulle dita dei piedi. È tutto un altro mondo!

tecniche per allacciare le scarpe: Ozweego
come allacciare un paio di Blazer

Intreccio di fabbrica

Questa tecnica è un classico. Ad esempio, nel caso dei modelli Vans o Converse, il motivo con l’intreccio di fabbrica è il modello standard. Ovviamente, se li togli per lavarli o per cambiare colore, è un po’ più complicato. Ecco una guida passo passo:

  1. Per inserire i lacci delle tue sneakers, la prima cosa da fare è passarli attraverso gli occhielli in basso. Cerca di fare in modo che siano della stessa lunghezza su entrambi i lati.
  2. Quindi prendi l’estremità del laccio sul lato sinistro e incrociala verso il secondo occhiello sul lato opposto, cioè a destra. Puoi scegliere di passarci sopra o sotto.
  3. Dovrai fare lo stesso con l’altra estremità dei lacci, in modo che il lato destro si incroci con l’occhiello sinistro.
  4. Ripeti questo schema alternando i lacci. Attraversali da un lato all’altro. Se i tuoi lacci sono lisci, cerca di non impigliarti durante il processo, in modo che il risultato finale sia ancora più figo.
  5. Puoi lasciare alcuni occhielli vuoti se vuoi che le scarpe calzino più larghe.
  6. L’ultimo passaggio è tirare le estremità in modo che i lacci non si arriccino.
  7. Ecco fatto! Hai già una sneaker pronta.
  8. Ora ripeti il ​​processo sull’altra scarpa invertendo lo schema.

Vedi Scarpe in negozio



tecniche per allacciare le scarpe
tecniche per allacciare le scarpe

Allacciare le scarpe: il modello con i lacci a rette parallele

Se vuoi provare una tecnica dall’estetica più semplice, puoi provare a creare il motivo con i lacci a rette parallele. Con questa tecnica non è necessario incrociare i lacci e si ottiene un risultato più minimale. Come nel modello precedente, devi iniziare facendo passare il laccio attraverso i primi occhielli, cercando di mantenere entrambi i lati della stessa lunghezza.

  1. Il primo passo è prendere l’estremità destra e passarla attraverso l’occhiello direttamente sopra, mantenendo il laccio in linea retta. Quello a sinistra, per il momento, lo lasciamo così com’è.
  2. Quindi, far passare il laccio sul lato destro attraverso il secondo occhiello sul lato sinistro. In questo modo sarà orizzontale e parallelo al primo.

Metodo “seghettato”

Questa è una tecnica per professionisti! Se padroneggi già le tecniche precedenti, puoi cercare degli schemi più complicati, come questo. La cosa più figa è che anche se indossi le stesse sneakers di qualcun altro, le tue rimarranno uniche! Stiamo parlando del metodo “seghettato”.

stile stringato
come si allacciano le scarpe
  1. Fai un nodo a un’estremità del laccio. Questo nodo ti aiuterà a fare in modo che il laccio non passi attraverso l’occhiello.
  2. Passa l’altra estremità attraverso l’occhiello in basso a destra, dall’interno verso l’esterno.
  3. Prendi quella stessa estremità e passala attraverso l’occhiello in basso a sinistra, anche dall’interno verso l’esterno.
  4. Passa il laccio sotto e fallo passare verso l’alto attraverso il secondo occhiello contando dal basso sul lato destro.
  5. Dopo, portalo all’occhiello opposto, creando una linea retta.
  6. Dovrai ripetere il processo, tirando il laccio verso l’occhiello opposto in alto.
  7. Quando arrivi alla fine, tira forte, fai un nodo e il gioco è fatto. Questa è la tecnica perfetta per evitare di dover allacciare i lacci ogni volta che indossi le scarpe.

Il laccio invisibile

Il tocco finale è nascondere il laccio. Non importa quale tecnica usi, quando fai l’ultimo nodo, quello classico con le orecchie, fallo scorrere dietro la linguetta in modo che sia nascosto. Questo è il modo più sicuro per nasconderlo, perché così sarà difficile sciogliere il nodo. Questo tipo di allacciatura invisibile è perfetto per le sneakers mid-top o high-top, ad esempio le Air Jordan 1 Mid.

lacci
lacci Vans Era

A seconda del tipo di sneakers che indossi, questa tecnica potrebbe risultare poco adatta perché dipende dalla linguetta. In quel caso, con tutte le stringhe tese e prima di allacciarle, togliti la scarpa e incrocia i lacci. Quindi rimetti la scarpa e nascondi ciascuna estremità sui lati! Se sono un paio di New Balance o Converse, questa è di gran lunga la tecnica migliore!

Ma se tutto questo è troppo per te, puoi sempre scegliere un paio di Vans Slip On e dire che sono più nel tuo stile!

Ad ogni modo, è solo una questione di pratica. Da JD Sports trovi tutte le novità sneakers per uomo, donna e bambino dei tuoi brand preferiti per iniziare ad allenarti!


Scopri Scarpe in JD


Share

LEGGI ANCHE

SNEAKERS l Editor

Footwear ispirato al futuro con le adidas Originals ZX22

La tua collezione di sneakers ha bi...

-->

SNEAKERS l Editor

50 Anni di Nike

Stiamo celebrando i 50 anni di Nike...

-->

SNEAKERS l Editor

Le scarpe estive ideali da sfoggiare nel 2022

Non indosseresti mai un berretto di...

-->

SNEAKERS l Editor

NMD V3: scopri la nuova visione adidas Originals

SNEAKERS l Editor

Differenze tra le Nike Dunk e le Air Jordan 1

Anche se sono passati 35 anni dal l...

-->

SNEAKERS l Editor

Il comfort arriva dal futuro con le Ozweego Knit

Le