Storia delle Havaianas: le icone dell’estate

Con quasi 60 anni di storia, è impossibile non conoscere il brand Havaianas. Le sue famose infradito hanno fatto il giro del mondo e sono un vero must-have estivo, da indossare sia per andare in spiaggia o in piscina che per fare una passeggiata in città.

Da JD Sports scommettiamo che hai già avuto almeno un paio di Havaianas in vita tua e che le hai usate fino a consumare la suola, giusto? Ma sai com’è nato questo mitico modello che dà un tocco di colore alla tua estate?

Modello brasiliano, ispirazione giapponese

Era il 1962 quando, in Brasile, apparvero le prime infradito del marchio Havaianas. È chiaro che il nome è stato preso in prestito dalle isole Hawaii: palme, sole, spiagge bianche, cocktails alla frutta e infradito ai piedi, no? 😉 L’ispirazione per il design viene da una scarpa giapponese tradizionale, l’infradito Zori, la cui suola è realizzata in paglia di riso.

Le Havaianas, invece, sono realizzate con la suola in gomma, con una trama ispirata ai chicchi di riso, che è proprio uno dei dettagli che le rendono un modello inconfondibile.

Havaianas 1962

Due anni dopo il lancio, erano in pochi i brasiliani a non avere almeno un paio di infradito Havaianas. Pensa che all’inizio le vendevano gli ambulanti, che parcheggiavano per strada i loro furgoncini pieni di infradito e le consegnavano dentro delle buste di plastica.

Il 19 luglio 1966, queste infradito in gomma furono adocchiate da Alpargatas (l’attuale società proprietaria di Havaianas), e il marchio venne quindi considerato l’inventore di questa icona estiva.

Fino ad allora, le Havaianas erano disponibili solo in blu e bianco, ma nel 1969, in seguito ad un errore di produzione, apparve la prima versione in verde! Si temeva che questo modello sarebbe stato presto dimenticato, ma al contrario fu un vero successo. Questo è il motivo per cui oggi troviamo così tanti colori diversi, perché questo errore casuale ha aperto la strada verso nuove possibilità.

Originale vs imitazione

Havaianas 1962

Come tutti i prodotti molto popolari, è normale che ci siano altri marchi che cerchino di copiare la formula di successo delle Havaianas. Nel 1973 lo slogan del brand divenne “Proteggiti dalle imitazioni. Originali, solo Havaianas. Non si deformano, le strisce non si staccano e sono inodore”. Tutto per mostrare al pubblico che, indipendentemente da quanto ci provassero, gli altri marchi non sarebbero mai riusciti a copiare tutti i dettagli di un paio di Havaianas originali.

La qualità delle Havaianas diede prova della sua efficacia negli anni ’80, quando le infradito di gomma divennero ufficialmente imprescindibili nella vita dei brasiliani. Sono state persino incluse dal governo brasiliano tra i prodotti fondamentali per controllare l’inflazione, insieme al riso e ai fagioli!

Havaianas dagli anni ’90 a oggi

Nel corso degli anni, queste infradito sono diventate un must-have per molti, incluse le celebrità. Sono state lanciate sempre più colorazioni e modelli per tutte le occasioni. Negli anni ’90 sono emerse diverse collezioni: Havaianas Floral, con la stampa a fiori di ibisco, Fitt e Baby e anche la collezione Top, super colorata e vivace, che ha la suola coloratissima con il logo all’insù!

Nel 1998, in occasione della Coppa del Mondo FIFA, Havaianas lanciò il suo modello più venduto, “Brasil”, caratterizzato da una piccola bandiera brasiliana sulla striscia. Anche se il Brasile non vinse la Coppa, il modello omonimo si trasformò in un successo globale.

Havaianas 1962

Sulla scia di questo successo, le infradito Havaianas raggiunsero presto diverse parti del mondo: si vendevano già in Spagna, Portogallo, Francia, Italia, Stati Uniti, Repubblica Dominicana e Giappone alla fine del 20° secolo. Ora puoi trovarle in oltre 60 paesi!

Nel 2000 il brand decise di lanciare una collezione speciale che… brillava al buio! Durante il primo decennio del nuovo secolo, la storia del marchio è stata segnata da diversi momenti cruciali, uno dei quali nel 2003, quando le infradito Havaianas sono state scelte come regalo da offrire ai vincitori degli Oscar. Nel 2006 è stata lanciata la collezione Slim, tutta al femminile; nel 2007 Havaianas ha aperto la sua prima sede negli Stati Uniti d’America e l’anno successivo in Spagna.

Ecosostenibilità

DESCRIPCION FOTO

Nel 2004, Havaianas ha iniziato la sua collaborazione con l’Istituto per la Ricerca Ecologica, la cui missione è contribuire alla conservazione delle specie negli ecosistemi naturali del Brasile, molti dei quali si trovano a rischio. Cinque anni dopo è entrata a far parte della ONG Conservação Internacional che sostiene dei progetti di conservazione delle specie nell’arcipelago di Abrolhos.

C’è anche una collezione tutta dedicata a preservare l’oceano e la fauna brasiliane, la Havaianas Conservação Internacional.

DESCRIPCION FOTO

Quasi 60 anni di storia

Nel 2012 il brand ha celebrato 50 anni di storia, una pietra miliare che ha festeggiato con il lancio di un modello commemorativo i cui profitti sono stati donati interamente all’UNICEF. Durante tutto questo tempo il marchio si è sempre dedicato alla produzione di infradito, con diverse collezioni lanciate nel corso dei decenni, ma dal 2015 ha ampliato il suo catalogo lanciando una collezione di abbigliamento e occhiali da sole.

DESCRIPCION FOTO

Se non vuoi perderti questa icona estiva, dai un’occhiata alla collezione Havaianas di JD Sports. Troverai varie colorazioni e design in taglie da uomo, donna e bambino. Sono modelli imperdibili, con il logo in evidenza, che ti accompagneranno durante l’estate, in spiaggia o in piscina.

Se sei un perfezionista che ama i dettagli e vuoi sapere tutti i segreti per sfoggiare un summer style unico, non perderti il nostro articolo sulla storia del bikini. E se vuoi essere aggiornato su tutte le nostre novità, segui JD Sports Italia su Instagram!

Share

LEGGI ANCHE

SNEAKERS l Editor

Footwear ispirato al futuro con le adidas Originals ZX22

La tua collezione di sneakers ha bi...

-->

SNEAKERS l Editor

50 Anni di Nike

Stiamo celebrando i 50 anni di Nike...

-->

SNEAKERS l Editor

Le scarpe estive ideali da sfoggiare nel 2022

Non indosseresti mai un berretto di...

-->

SNEAKERS l Editor

NMD V3: scopri la nuova visione adidas Originals

SNEAKERS l Editor

Differenze tra le Nike Dunk e le Air Jordan 1

Anche se sono passati 35 anni dal l...

-->

SNEAKERS l Editor

Il comfort arriva dal futuro con le Ozweego Knit

Le